michael_bubl__nobody_but_me.jpg___th_320_0A tre anni di distanza dal suo ultimo lavoro in studio e dopo il successo dell’album di Natale ( 5 volte platino) Michael Buble, torna con un nuovo singolo, NOBODY BUT ME in tutte le radio da Venerdì 26 Agosto.
Il singolo precede l’attesissima pubblicazione del nuovo album di Bublé, intitolato come il singolo stesso, in uscita il 21 Ottobre.

Il singolo, come il resto dell’album, è stato registrato tra Los Angeles e Vancouver e vede la partecipazione straordinaria di
Black Thought (dei Roots).

L’album è co-prodotto da Bublé insieme a Johan Carlsson per MXM Productions, Alan Chang, Jason “Spicy G” Goldman, The Monsters.

bon_jovi_this_house_is_not_for_sale.jpg___th_320_0Arriva in radio il nuovo singolo di Bon Jovi, “This House Is Not For Sale“. Il brano anticipa l’uscita del nuovo album prevista per il 21 ottobre, che prende il titolo dal singolo. L’album è il 14esimo della carriera del cantante ed esce a distanza di tre anni da “What about now”.

Il video del brano ha già totalizzato oltre 2 milioni di views:

kamasi washingtonUn gran finale per  il Locus festival 2016, il 27 agosto al Mavù club: Kamasi Washington live (in esclusiva nazionale) e Nicola Conte in dj set, per la “Space is the place Night”

Con il ricordo ancora fresco di quattro weekend di alta qualità musicale, sabato 27 agosto 2016 il Locus festival ritorna nelle contrade di Locorotondo, fra i trulli e sotto il cielo stellato nel Mavù club, per la notte più magica con l’artista più importante della scena jazz e soul attuale: Kamasi Washington e la sua band di 8 elementi, unica data italiana in esclusiva per il Locus festival.
Una festa conclusiva di grande prestigio per uno dei festival più all’avanguardia in Italia. 

L’artista americano sarà introdotto e seguito dal dj set di Nicola Conte, artista il cui approccio al jazz ed alla black music ha molti punti di contatto con il suono di Kamasi Washington.

Ispirato al motto del leggendario musicista Sun Ra: “Space is The Place”, l’evento conclusivo del Locus 2016 è promosso da Tormaresca, che per l’occasione curerà uno speciale punto di ristoro con i suoi vini selezionati per il Locus 2016 e con la degustazione di prodotti tipici.

Prima del concerto previsto al Mavù, il sassofonista KAMASI WASHINGTON sarà intervistato in pubblico dallo scrittore e giornalista Nicola Gaeta, alle 19 sul belvedere di Locorotondo, in via Nardelli 101 a partecipazione gratuita. Dialogando con l’artista, si parlerà di spiritualità e consapevolezza nel jazz di fine millennio. Un occasione unica per conoscere da vicino questo artista fondamentale nella black music americana d’avanguardia attuale, fra radici e presente di questa affascinante storia musicale.

Kamasi Washington

Per molti versi, la musica del sassofonista americano Kamasi Washington e della sua band rappresenta un perfetto punto d’arrivo del Locus festival 2016: al centro della black music più vitale e calda del momento, tra l’avanguardia di Flying Lotus e la migliore tradizione afroamericana, Kamasi unisce il jazz al soul ed al funk in maniera estremamente fresca e coinvolgente, creando nuovi ponti fra generazioni e stili musicali.

Il suo triplo cd THE EPIC su etichetta Brainfeeder (la stessa di Flying Lotus e Thundercat…) è stato considerato da molta critica il miglior album del 2015 ed è un vero manifesto sonoro, con una visione del jazz profondamente progressiva e spirituale.

Considerando anche le sue citazioni della grande eredità musicale e spirituale di Sun Ra, icona musicale a cui è dedicato il Locus 2016, Kamasi è la conclusione ideale per un festival dedicato allo spazio ed alle sue metafore artistiche: space is the place!

Sabato 27 agosto 2016, con apertura alle ore 21 presso il Mavù Club, Contrada Mavugliola, S.P. Locorotondo-Cisternino.
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
BIGLIETTI (posto unico – no sedie)
In prevendita: € 16 + 2 (diritti prevendita).
Al botteghino: € 20
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
Prevendita disponibile nel circuito bookingshow.it
Link acquisto online: http://bit.ly/Kamasi_Locus
Ricerca punti vendita sul territorio: http://bit.ly/retepuntivendita

 

13932873_10206949077190968_1092344297789591632_nSerata indimenticabile quella del 4 agosto 2016 presso l’Anfiteatro della Villa Comunale di San Paolo di Civitate (FG). Il palco si illumina alle 21.30 quando la voce emozionata di Roberta Minchillo (presentatrice della serata e speaker di Radio Albatro) annuncia il ritorno sulle scene, dopo 7 anni di assenza, dell’istrionico artista locale Ciro Saragnese che, da Torremaggiore (FG) ha portato una pioggia di emozioni per il pubblico composto da sanpaolesi, emigrati tornati in vacanza e paesi limitrofi.
Ciro Saragnese, artisticamente più maturo, si è presentato con la stessa grinta che da sempre lo contraddistingue cantando, suonando, recitando e regalando commozione e risate.
Il momento commovente quando, in lacrime, sulle note de “Il cielo” ha riscosso un grande affetto da tutta la platea per la sua dedica all’ex manager  e fonico Germano Fabrocini scomparso a novembre 2015.
Un riassunto dei suoi “cavalli di battaglia”, ottima musica Italiana d’autore, sipario Renato Zero per ricordare lo spettacolo “Tregua – tributo al grande Renato” proposto anni fa nei teatri e nelle piazze, per poi passare allo swing fino a concludere con uno sfrenatissimo rock and roll sulle note del suo idolo Jerry Lee Lewis con Great balls of fire. Un viaggio di 90 minuti. Lo abbiamo visto “suonare con i piedi” nel vero senso della frase, un fiume in piena di talento e grinta che ha riempito l’Anfiteatro scaldando il pubblico entusiasta prima dell’arrivo dell’ ospite Paolo Caiazzo (Made in Sud), entrato in scena alle 23.00 regalando un’ora di risate a crepapelle.
Lo stesso Caiazzo, dopo essersi complimentato con il giovane artista, lo ringrazia sul palco dicendo: “Grazie Ciro per aver intrattenuto magistralmente il pubblico”.
Ciro ha dimostrato che anche da soli su un palco si può tenere la scena se unisci molti aspetti e il pubblico è stato entusiasta…cantando e applaudendo, dimostrandogli grande affetto.
Una serata riuscita e un connubio perfetto tra due grandi personalità che, ciascuna nel suo, hanno conquistato il pubblico tornato a casa estasiato e divertito.
Ora è tempo di rimettersi al lavoro e speriamo in un prossimo appuntamento  con “SOLISTA..PERCHE’ PAGANO POCO”.
Grazie, Ciro, per averci insegnato che se le circostante ci spingono ad essere “solisti”, dobbiamo saper  mantenere bene il nostro palco della vita.
Intanto resteremo in attesa della prossima pioggia di emozioni che “l’istrione” saprà regalarci con il suo estro e la sua sensibilità.

solista perchè pagano pocoDopo alcuni anni di assenza dalle scene (ma non dalla musica), il nostro simpaticissimo albatro Ciro, che vi regala sempre grandi emozioni e divertimenti con la sua voce e la sua esilarante personalità in radio, torna sul palcoscenico con uno spettacolo tutto nuovo.
Sempre simpatico, provocatorio e mai scontato, si ripropone COMPLETAMENTE SOLO per regalarci una sorta de “il meglio di…” in cui per 90 minuti ripercorre tutta la sua carriera artistica e i cavalli di battaglia che gli hanno regalato anni e momenti indimenticabili.
Il suo primo ritorno dopo la scomparsa del suo amico, fonico e manager GERMANO FABROCINI (scoparso il 16 novembre 2015), assenza pesante che ci mostrerà sicuramente un Ciro commosso ed emozionato (ci sarà un momento dedicato a lui).
Un repertorio curato e ben studiato: si va dalla musica d’autore per poi arrivare al tanto amato SWING fino a salire con i piedi sui tasti bianchi e neri (dopotutto il suo idolo è Jerry Lee Lewis)  per momenti di sfrenatissimo rock and roll.
Una nuova avventura in cui Ciro Saragnese si rimette in gioco, dopo qualche anno di silenzio, con la stessa grinta di sempre.
Estro, simpatia, comicità, momenti profondi ed emozioni intense…sono alcuni degli ingredienti che troverete in questo nuovo viaggio che ha persino un nome divertente e provocatorio che solo una mente simpatica come Ciro poteva partorire: SOLISTA…PERCHE’ PAGANO POCO”.
Questo spettacolo farà da apertura all’altro grande show della serata, quello del comico PAOLO CAIAZZO direttamente dalla trasmissione televisiva MADE IN SUD.
Gli ingredienti per il divertimento ci sono tutti, ma occorre la cosa più importante: il pubblico!
Vi aspettiamo numerosi GIOVEDI’ 4 AGOSTO 2016 presso l’ANFITEATRO nella VILLA COMUNALE di San Paolo di Civitate a partire dalle 20.45.

Intervista-dan-e-mc

103 idee per il futuro del Gargano

Posted: 13th luglio 2016 by albatro in Nessuna
Tags:

103 idee per il futuro del Gargano

Il GAL Gargano conclude l’attività di ascolto del territorio e si prepara a presentare il Piano di Azione Locale

15 comuni, 25 incontri, migliaia di chilometri percorsi tra i suggestivi paesaggi del Gargano, migliaia di questionari somministrati, quasi 1000 stakeholders incontrati tra rappresentanti di enti, consorzi, associazioni, mondo dell’imprenditoria garganica e 103 idee, senza contare le migliaia di visualizzazioni ottenute online grazie all’utilizzo dei canali social. È questo il bilancio di #FacciamoFuturo, il percorso partecipativo e di animazione territoriale che il GAL Gargano ha intrapreso a maggio per andare incontro alla programmazione 2014-2020, un percorso di coinvolgimento totale delle popolazioni del promontorio al fine di elaborare la Strategia di Sviluppo Locale di tipo partecipativo e quindi il PAL (Piano di Azione Locale), lo strumento che guiderà le azioni del GAL nei prossimi anni. Al fine di massimizzare i risultati nel recepire informazioni dal territorio, l’attività del GAL ha visto anche l’utilizzo massiccio degli strumenti web, dal sito, adattato ad hoc con varie sezioni dedicate, ai social network, grazie ai quali si è raggiunta una copertura di circa 60.000 utenti.

Gli stakeholder dei centri del Gargano hanno contribuito con interesse alla discussione intorno agli indirizzi strategici dello sviluppo del Gargano dei prossimi anni. Nella popolazione garganica si avverte un forte bisogno di fare comunità e andare in un’unica direzione per creare opportunità sul territorio. La volontà di ingresso del comune di Lesina nella compagine sociale del GAL Gargano è un ulteriore segnale dell’apprezzamento da parte dei territori del lavoro intrapreso dal GAL oltre che un fattore importante che enfatizzerà ancora più il ruolo delle due lagune nella programmazione futura.

Le parole del presidente Di Iasio: “Un buon Piano di Azione Locale significa azioni strategiche per il territorio e per questo abbiamo concentrato tutti gli sforzi e le competenze per fare un lavoro di qualità. Crediamo molto nelle capacità del territorio e in questa fase di costruzione della Strategia di Sviluppo Locale siamo supportati dalla Tinada srl, spin-off dell’Università degli Studi di Foggia. Nelle prossime settimane saranno organizzati ulteriori tre incontri, occasioni per presentare alle comunità del Gargano un riepilogo delle proposte giunte sino ad ora in modo da poter fare le ultime integrazioni prima della stesura finale del PAL.”

Seguici su facebook  e twitter

europei-2016

Una novità da non perdere, quest’anno potrete divertirvi con le simpatiche radiocronache di tutte le partite. Seguiremo tutte le azioni in compagnia di battute esilaranti.
In collaborazione con UNIVERSAL GOAL  (Simone De Martino e Gianluca Tapputi ) ogni pomeriggio in diretta alle 18.00 e LES PALLONAIRES ogni sera in diretta alle 21.00.

Partnership: RADIO PUNTE DI 100

Volate con noi in questo divertentissimo viaggio!

CALENDARIO PARTITE 

Venerdì 10 giugno ore 21.00                      FRANCIA – ROMANIA     ( in diretta con LES PALLONAIRES)

Sabato 11 giugno ore 18.00                          GALLES – SLOVACCHIA  (in diretta con UNIVERSAL GOAL)

Domenica 12 giugno ore 18.00                  POLONIA – IRLANDA DEL NORD  (in diretta con UNIVERSAL GOAL)

Domenica 12 giugno ore 21.00                  GERMANIA – UCRAINA   (in diretta con LES PALLONAIRES)

Lunedì 13 Giugno ore 18.00                        REPUBBLICA  D’IRLANDA – SVEZIA   (in diretta con UNIVERSAL GOAL)

Lunedì 13 giugno ore 21.00                        BELGIO – ITALIA   (in diretta con LES PALLONAIRES)

Martedì 14 giugno ore 18.00                      AUSTRIA – UNGHERIA  (in diretta con UNIVERSAL GOAL)

Martedì 14 giugno ore 21.00                      PORTOGALLO – ISLANDA   (in diretta con LES PALLONAIRES)

Mercoledì 15 giugno ore 18.00                  ROMANIA – SVIZZERA   (in diretta con UNIVERSAL GOAL)

Mercoledì 15 giugno ore 21.00                  FRANCIA – ALBANIA   (in diretta con LES PALLONAIRES)

Giovedì 16 giugno ore 18.00                      UCRAINA – IRLANDA DEL NORD     (in diretta con UNIVERSAL GOAL)

Giovedì 16 giugno ore 21.00                       GERMANIA – POLONIA  (in diretta con LES PALLONAIRES)

Venerdì 17 giugno ore 15.00                        ITALIA – SVEZIA   (in diretta con LES PALLONAIRES)

Venerdì 17 giugno ore 18.00                      REPUBBLICA CECA – CROAZIA     (in diretta con UNIVERSAL GOAL)

Sabato 18 giugno ore 18.00                        ISLANDA – UNGHERIA    (in diretta con UNIVERSAL GOAL)

Domenica 19 giugno ore 21.00                  ROMANIA – ALBANIA     (in diretta con LES PALLONAIRES)

Lunedì 20 giugno ore 21.00                       SLOVACCHIA – INGHILTERRA  e  RUSSIA – GALLES    (in diretta con LES PALLONAIRES)

Martedì 21 giugno ore 18.00                       UCRAINA – POLONIA  e  IRLANDA DEL NORD  – GERMANIA   (in diretta con UNIVERSAL GOAL)

Martedì 21 giugno ore 21.00                       CROAZIA – SPAGNA  e  REPUBBLICA CECA – TURCHIA    ( in diretta con LES PALLONAIRES)

Mercoledì 22 giugno ore 18.00                 ISLANDA – AUSTRIA  e  UNGHERIA – PORTOGALLO  (in diretta con UNIVERSAL GOAL)

Mercoledì 22 giugno ore 21.00                  ITALIA – IRLANDA  e  SVEZIA – BELGIO   (in diretta con LES PALLONAIRES)

OTTAVI DI FINALE

Sabato 25 giugno ore 18.00                       GALLES – IRLANA DEL NORD (in diretta con UNIVERSAL GOAL)


 

Ogni giorno alle 11, alle 17 e alle 21.00 in volo da Bologna l’appuntamento con l’informazione musicale a cura della BLOB AGENCY con Marco Baricci. Informazione musicale italiana e straniera senza tralasciare il panorama underground. News, curiosità, concerti e nuovi singoli del mondo rock.